TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE (Art. 21 Cost.)

Libera nella rete i tuoi pensieri

Puoi utilizzare questo Blog per comunicare liberamente le tue opinioni. Manda il tuo articolo a: pieromarciano@gmail.com, sarà pubblicato integralmente.

"Opinionando" By Pietro Vincenzo Marcianò

"Opinionando" By Pietro Vincenzo Marcianò
La grandezza di un uomo si misura dal coraggio che ha di dire la verità e non dalla capacità di nasconderla (P. V. Marcianò)

domenica 11 dicembre 2011

REGIONE CALABRIA: TREDICESIMA MENSILITA' PER I DIPENDENTI DELLA GIUNTA REGIONALE.


DALLE NOTIZIE SCRITTE  E DIFFUSE, A FIRMA DEL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIMENTO GIUNTA REGIONALE, AVV. FRANCESCO ZOCCALI, LE TREDICESIME VERRANO PAGATE REGOLARMENTE PRIMA DELLE FESTIVITA' NATALIZIE.
AL MOMENTO, SULLA SCORTA DELLA GARANZIA DICHIARATA DAL DIRIGENTE GENERALE AVV. FRANCESCO ZOCCALI, SAREBBE SCONGIURATO IL MANCATO PAGAMENTO DELLA TREDICESIMA SPETTANZA. QUALORA CI DOVESSERO ESSERE NOVITA' O SMENTITE DELLA GARANZIA DI PAGAMENTO, SARA' MIA CURA DARNE TEMPESTIVA COMUNICAZIONE TRAMITE QUESTO BLOG.
 BUONE FESTE A TUTTI

1 commento :

  1. siamo Italiani ma ci dobbiamo vergognare di esserlo.
    di essere governati da una massa di gente incapace di capire i problemi che si hanno ad arrivare a fine mese con quel poco che si riesce a tirar fuori dal proprio lavoro "LEGALE" che ognuno di noi facciamo.
    loro a non far niente, anzi, cercano il modo per renderci sempre più poveri, si portano a casa uno stipendio mensile che una persona che lavora onestamente non li guadagna in un intero anno.
    la mia proposta sarebbe, anche se è solo fiato sprecato, io gli farei una sola proposta e senza diritto di rifiuto se non con le dimissioni, darei loro uno stipendio mensile con tutte le spese inerenti di € 3.000,00 al mese e se la proposta non piacerebbe li manderei a casa come stanno andando a casa i poveri lavoratori che non hanno più un posto di lavoro.
    i nostri politici dovrebbero vergognarsi sono dei ladroni che rubano a più non posso.
    leo

    RispondiElimina

Per ogni commento pubblicato, l'autore dello stesso commento si assume tutte le responsabilità civili e penali, nei confronti di terzi eventualmente offesi o danneggiati.